Organismo
di Certificazione

Category :

Ambiente

Circular Economy: cosa cambia nella gestione dei rifiuti?

Circular Economy: cosa cambia nella gestione dei rifiuti?

Nel mese di settembre sono state recepite in Italia le quattro Direttive europee sulla Circular Economy, grazie alle quali il quadro normativo nazionale in materia di rifiuti, imballaggi, discariche, RAEE, batterie e accumulatori e veicoli a fine vita è stato fortemente revisionato. Ecco le novità introdotte al Testo Unico Ambientale e non solo: Decreto Legislativo 121/2020
CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO – UNI EN ISO 14021

CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO – UNI EN ISO 14021

VERIFICA E CONVALIDA DI ASSERZIONE AMBIENTALE AUTODICHIARATA PREMESSA Da quando il Green Public Procurement (GPP) è diventato obbligo di legge con il nuovo Codice Appalti (D. Lgs. 50/2016 entrato in vigore il 20 aprile 2016), le Pubbliche Amministrazioni si sono trovate di fronte alla necessità di inserire nella documentazione progettuale
MATERIALI RICICLATI E SOTTOPRODOTTI

MATERIALI RICICLATI E SOTTOPRODOTTI

La nuova Norma UNI/PdR 88:2020 per dimostrare il rispetto dei CAM UNI, l’Ente Italiano di Normazione, ha pubblicato la Prassi di Riferimento UNI/PdR 88:2020 “Requisiti di verifica del contenuto di riciclato e/o recuperato e/o sottoprodotto presente nei prodotti”. Il documento definisce principalmente la modalità di verifica del contenuto di riciclato, recuperato e sottoprodotto dichiarato
EVENTO FORMATIVO CAM Criteri Ambientali Minimi per l’edilizia

EVENTO FORMATIVO CAM Criteri Ambientali Minimi per l’edilizia

15 LUGLIO 2020 EVENTO FORMAZIONE GRATUITA "CAM - CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L'EDILIZIA"